Ansia cause: scopri quali sono le caratteristiche di chi ha un carattere ansioso.

Spesso a causare l’ansia è una reazione spropositata a  degli stimoli che percepisci come pericolosi.

La mente si fissa  e ti limita nello svolgere prestazioni che sarebbero nella normalità (come guidare ad esempio).

ansia cause

L'ansioso è alle prese con l'incertezza

Un vissuto comune che caratterizza l’ansioso è la paura che nasce come reazione di difesa.

Mi difendo da qualcosa che è molto più grande di me e che inconsciamente mi sta minacciando.

Per curare l’ansia invece dovremmo imparare a guardare ciò che ci accade come se fosse un messaggio evolutivo.

I disagi servono per farti spostare l’attenzione da qualcosa che non va bene per te verso una novità che non vuoi accettare.

L’ansioso invece lo percepisce come un fastidio che deve essere rimesso a posto il primo possibile.

La persona sente che le cose che dovrebbe fare o che gli altri le chiedono sono al di sopra delle proprie reali capacità.

Queste percezioni possono riguardare la realtà oggettiva ma anche l’immaginazione.

Allora sai che succede?

Si fissa sui problemi o sull’ostacolo e non riesce ad andare oltre.

Vede nero.

Tutto diventa insormontabile.

Spesso l’ansia è figlia di una cultura della prestazione che non ci fa godere nulla.

Ma è il viaggio la parte più interessante della vita.

Almeno quanto la meta.

Chi vive invece costantemente di pressioni non si gode nulla.

Per questo chi ha un carattere ansioso spesso ha anche difficoltà nel percepire le proprie emozioni.

Quando non sono gli altri allora sei tu che ti carichi.

Credi di non essere all’altezza delle tue aspirazioni,  temi di deludere gli altri.

Il bisogno del controllo e la paura di non riuscire ad averlo al massimo ti disturbano.

Ecco allora che partono tutti quei pensieri che spesso si trasformano in sintomi.

I sintomi dell’ansia: tachicardia, palpitazione, dolori muscolari, insonnia, incapacità di rilassarsi, mal di testa, irritabilità,  sudorazione.

Questi sono solo alcuni dei numerosi sintomi che chi soffre di ansia potrebbe accusare.

ansia cause

Se ti rivedi in queste caratteristiche un percorso psicologico ti può aiutare a modificarle in modo da vivere una vita più serena.

Ansia cause: ecco i fattori che aumentano la probabilità di sviluppare un disturbo d’ansia.

  • Aver vissuto esperienze traumatiche in infanzia.
  • Aver avuto un genitore che soffriva a sua volta di ansia.
  • Essere esposti ad una fonte continua di stress.
  • Avere difficoltà di adattamento.
  • assumere sostanza stimolanti.

Ansia cause

L’ansia arriva quando focalizzi la tua attenzione sulle tue paure e su ciò che in modo inspiegabile suscitano certi pensieri.

Così facendo valuti come eccessive certe richieste e senti che  le tue capacità non sono in grado di sostenerti.

L’ansia amplifica tutte queste incertezze e si diffonde come una macchia.

Questo amplificare porta la persona a proiettare un possibile andamento negativo.

Ad esempio: e se in macchina facessi un incidente? Oppure e se non dovessi riuscire a parlare davanti a tutti? E ancora e se la gara non andasse come l’allenatore si aspetta da me?

Spesso ciò che ci fa stare davvero male non è il problema del momento ma l’affanno con cui lo affrontiamo per risolverlo.

Non romperti la testa. Balla. Semina. Sbaglia. Riparti. Perdonati.

Così ritrovi la rotta.

Il viaggio è movimento, trasformazione, conoscenza.

Il cervello entrerà in un campo energetico diverso.

Vedrai soluzioni che prima neanche consideravi.

Contattami

Quale percorso vuoi intrapredere?*

In quale studio vuoi fare il percorso?*


Contattami con WhatsApp
Inviami un messaggio...