Le vie del cuore sono infinite, questo si sa.

Ma certe persone sono proprio maestre nel complicarsi la vita..

Se ci pensi di per sè basta così poco come un momento in cui si perde il controllo, ad esempio.

Ed ora devi decidere tra moglie e amante.

La coppia oggi è come se vivesse perennemente sugli autoscontri.

Troppo di tutto.

Troppo stressati, troppo ambiziosi, troppi modelli che ci chiedono di somigliare a loro.

Così si corre per un nuovo taglio o colore di capelli piuttosto che ai ripari dopo il pranzo della domenica.

Poi i figli che sfiancano, la casa da mettere in ordine, i genitori anziani.

E poi è arrivata lei: la collega che fino a ieri neanche notavi alla macchinetta del caffè.

Vi siete scambiati uno sguardo apparentemente innocuo, una risatina complice.

Anche lei come te è stanca di  portare avanti tutto come se fosse scontato.

Perchè quando hai figli, lavoro, casa, marito.. tutto deve procedere come si deve.

Non si può lasciare nulla al caso, si deve andare avanti come soldatini.

Non ci si può permettere di dimenticare di mettere la merenda in cartella o di scongelare la bistecca dal freezer.

O salta tutto.

Basta uno nervoso in famiglia per scatenare il disordine.

Si inzia così.. a condividere il lavoro, chiacchierando.

Ed è ovvio che poi aumenta la confidenza e a quel punto si parla dei bambini, del matrimonio.

E così parlando tra una pausa ed un’altra inizi magari a pensare a cose che fino a quel momento neanche avevi focalizzato.

E ti rendi conto che il matrimonio è stanco e annoiato.

La moglie e compagna di sempre non è attraente come la collega pensi.

La moglie è occupata ad organizzare la vita di tutti mentre con  la collega si condivide il clima lavorativo.

Lei si che capisce i gossip d’ufficio.

A casa è da un po’ che la routine è noiosa, sempre le solite situazioni.

Ti danno fastidio i meccanismi di sempre, ormai incancreniti.

L’altra invece ti vede per come sei ora, non per come eri dieci anni.

Ecco come ti sei trovato a dover decidere tra moglie e amante.

Ed ora tutto ti è  sfuggito di mano.

È cresciuta la relazione e avete iniziato a parlare di un vostro possibile futuro.

Ma sognando sognando avete iniziato a credere fosse possibile stare insieme.

È ora che ti svegli da quel sogno!

Sveglia!

Contattami

Quale percorso vuoi intrapredere?*

In quale studio vuoi fare il percorso?*


Contattami con WhatsApp
Inviami un messaggio...