Aver scoperto un tradimento è un momento sconvolgente per una coppia perché crea una frattura tra i partners mettendo a dura prova la stabilità sulla quale la coppia si fonda.

scoperto tradimento

Cosa prova chi viene tradito.

La persona tradita avverte un senso di smarrimento.

Sente di aver perso una parte delle sue abitudini e percepisce che sono state messe in dubbio le sicurezze di base sulle quali una coppia si fonda.

L’insicurezza gioca brutti scherzi.

Se lei mi ha tradito significa che non sono più importante.

Ecco come l’insicurezza ti fa soffrire.

Ed è la molla che fa scatenare la gelosia.

I dubbi.

La rabbia che non ti fa dormire di notte.

Quella rabbia che ti tiene sveglio e ti fa perdere la stima nel tuo partner.

Dopo un tradimento ti rendi conto che nessun amore è indistruttibile. Vale però la pena combattere per tenerlo in piedi. Oppure per accettare la fine di matrimonio.

Perdonare un tradimento confessato.

Quando si viene traditi si perde la fiducia nel partner.

Lei (o lui) ti continuano a giurare e spergiurare che quei momenti sono il passato. 

Il problema è che tu non ci credi più.

Ecco che significa scoprire di essere traditi.

Non riesci più a guardare l’altro in faccia.

Ti chiede di essere perdonato, sta soffrendo anche lei ( o lui).

Ti sembra sincero.

Allora gli credo? 

Ma quando stai per ricrederti ecco che ti torna in mente quella scena.

La scena di passione che ti sei fatto raccontare mille volte.

Così pensi se è meglio di te, più bravo. Più.

Vendicarsi di un tradimento.

Altre volte chi è stato tradito  prova un senso di vendetta.

Il cocente  smacco rispetto a quanto si è subito.

Così si improvvisa investigatore, ricercando particolari sull’infedeltà che l’altro ha tenuto per sé.

Scoprire di essere stati traditi determina anche un crollo della propria autostima.

Vivendo un senso di esclusione ci si chiede quali caratteristiche ha l’altro/a in più.

non riesco a superare un tradimento

Le sicurezze acquisite nel tempo vacillano e la vita di coppia diventa teatro di scontri e discussioni.

Aver scoperto un tradimento può provocare  reazioni aggressive.

Chi è stato tradito sente un forte senso di ansia e di malessere causato dai chiarimenti che invece di rasserenare contribuiscono a turbare ancora di più la routine familiare.

Lo stress e le tensioni aumentano notevolmente dando il via a litigate, ripicche, dispetti e nervosismo.

Perché si tradisce? 

L’infedeltà nasce spesso da problemi irrisolti nella coppia.

Difficoltà che almeno uno dei partner ha voluto negare o che ha trascurato.

Spesso sono segnali che qualcosa non andava e che non sono stati colti.

Il tradimento fa invece esplodere riportando prepotentemente tutto alla luce.

Aver scoperto un tradimento obbliga a mettere in discussione il proprio percorso.

Necessita di un lungo lavoro interiore per elaborare e riflettere sulla propria vita sentimentale.

Curare le ferite per arrivare ad introdurre il perdono nella propria vita.

L’EMDR può essere la soluzione per rielaborare i vissuti traumatici causati da un tradimento.

In questi casi, la terapia di coppia può fornire uno spazio neutrale nel quale elaborare i molteplici fattori che hanno contribuito alla spaccatura della coppia.

La relazione può così sbloccarsi in entrambi i sensi di marcia, sia che si decida di lasciarsi oppure nel caso in cui si resti insieme.

Dopo il perdono è importante lavorare insieme ad uno psicoterapeuta per ridisegnare una nuova visione del rapporto.

Serve tempo per ricostruire i valori che il tradimento ha abbattuto.

Bisogna metabolizzare l’evento.

E soprattutto eliminare le tossine che sono state rilasciate.

Si può ricominciare dopo un tradimento, ma ci vuole tempo e un lavoro sulla coppia.

 

Contattami

Quale percorso vuoi intrapredere?*

In quale studio vuoi fare il percorso?*


Contattami con WhatsApp
Inviami un messaggio...