Natale litigi in famiglia uguale pranzo rovinato.

Litigi  in famiglia a Natale: la vicinanza riattiva dinamiche che non si sono mai risolte.

Dovrebbe essere un momento di calore per la famiglia.

Stare insieme e condividere un momento dell’anno così magico.

Invece  riaffiorano vecchie dinamiche tra fratelli o verso le figure genitoriali.

Il pranzo di Natale si trasforma in un calvario.

Battutine al veleno e vecchi discorsi saranno le portate che vi verranno servite.

Ecco cosa significano i litigi in famiglia a Natale.

Riemerge un dolore e la solitudine.

La tristezza dell’essere incompresi.

Sentirsi soli e non amati.

Ci si sente così quando le liti in famiglia a Natale prendono il sopravvento.

Spesso riesplodono in questo periodo di festa.

È la vicinanza ed i passaggi di crescita vissuti a metà che fanno precipitare la situazione.

Riaffiorano i ricordi dell’infanzia, quelli a cui non vorresti mai pensare.

Si ma come mai?

Probabilmente sei traumatizzato da drammi familiari.

Natale litigi in famiglia

Il tempo ahimè non cancella i ricordi.

I brutti ricordi dell’infanzia sono difficili da metabolizzare, soprattutto se accaduti quando eri ancora bambino.

I ricordi percorrono strada molto soggettive e fortemente influenzate dalle esperienze che li accompagnano.

Talvolta possiamo addirittura credere che quell’evento si sia perso ma è veramente così?

La nostra memoria è un grande contenitore in quanto continuamente trasmettiamo e riceviamo dati.

E questi dati da qualche parte dovrebbero essere archiviati.

Sta di fatto che dati dal contesto doloroso non sono sempre accessibili.

Ti convinci quindi di averlo superato.

Dici a te stesso che non è più così inquietante per te.

Se non lo ricordi più così bene allora non ha lasciato tutte queste tracce.

Le tracce però non sono strade dorate luccicanti.

A volte le tracce sono pezzi di un puzzle da decodificare.

Un puzzle che è criptato anche per te che l hai vissuto.

Ecco come agiscono i meccanismi di difesa.

Ora lo sai.

Ed è un bene che si attivino, significa che funzioni bene!

Il ricordo però non si attiva solo se riesci a rievocarlo.

Una famiglia disfunzionale può far riemergere situazioni problematiche.

Natale litigi in famiglia, qualcuno esplode e scoppia.

Situazioni di competitività tra i membri di una famiglia e dissapori.

Magari sono le stesse situazioni di molto tempo fa e portano con sé tracce di ricordi non elaborati.

Se in famiglia ha vissuto una situazione simile può essere arrivato il momento perfetto per risolvere questa sofferenza.

La mente nasconde in modi sopraffini.

Fa sparire eventi facendoti credere che non siano mai accaduti.

L’EMDR è una metodo scientifico per rielaborare i ricordi.

Scopri di più come funziona, potrebbe essere l’occasione di fare pace con tutti i periodi di festa trascorsi a litigare in famiglia.

Contattami

Quale percorso vuoi intrapredere?*

In quale studio vuoi fare il percorso?*


Contattami con WhatsApp
Inviami un messaggio...